Logout
Vai ai contenuti

Cosa accomuna un neonato prematuro al bucaneve?

NEO-N NEONATI A RISCHIO
Pubblicato da in Curiosità e articoli ·
Provate a leggere questo passo della fiaba di Andersen dedicata a questo delicato ma fortissimo fiore, che sfida ogni anno il gelo dell'inverno, aggiudicandosi il titolo di primo fiore a sbocciare.

"«Sei arrivato troppo presto!» dissero il vento e l’aria. «Noi abbiamo ancora il potere, dovrai adattarti! Saresti dovuto rimanere chiuso in casa, non dovevi correre fuori per farti ammirare, non è ancora tempo.»
C’era un freddo pungente! I giorni che vennero non portarono un solo raggio di sole, c’era un tale freddo che ci si poteva spezzare, soprattutto un fiorellino così delicato. Ma in lui c’era molta più forza di quanto lui stesso sospettasse, era la forza della gioia e della fede per l’estate che doveva giungere, che gli era stata annunciata da una profonda nostalgia e confermata dalla calda luce del sole; quindi resistette con la sua speranza, nel suo abito bianco sulla bianca neve, piegando il capo quando i fiocchi cadevano pesanti e fitti, quando i venti gelati soffiavano su di lui."


NEO-N NEONATI a RISCHIO NOVARA ONLUS
c/o Ospedale Maggiore della Carità di Novara
C.so Mazzini, 18 - 28100 - Novara
CF: 94061380039
MENU
© 2019 NEO-N NEONATI a RISCHIO NOVARA ONLUS
Torna ai contenuti